Mariano Bellopede

Progetti

MARIANO BELLOPEDE QUARTET – DI ALTRI SGUARDI – Racconti dal Mediterraneo

marianobellopede-pianosolo

pianoforte: Mariano Bellopede; basso: Alessandro Anzalone; batteria: Davide Esposito; fiati: Gigi Patierno.

Un viaggio dell’animo, viaggi sonori, immaginifici. Luoghi che ho immortalato nel cuore, lontananze di cui ho sentito parlare al Porto di Algeciras, un uomo alto che aveva gli occhi neri. Mi parlava di altri sguardi, di incontri fatti in viaggio. E ancora la taverna del porto di Ceuta, dopo aver passato lo stretto di Gibilterra: i colori ed i suoni urlanti di amore per la terra e per il mare che li bagna, il Mediterraneo. Antico, vissuto, sfruttato e abusato, sporcato di nero, di rosso e di verde ma sempre vivo, più vivo di tutti gli oceani.. così vivo da far spavento per la quantità di culture diverse che ingloba. Per ognuno di questi posti mi ha ispirato una storia, un evento, in qualche caso fin troppo noto, in altri casi fin troppo intimo. Per ogni storia un brano. Dieci tracce, dieci ricordi, dieci storie dal Mediterraneo.

 

TU PARLAVI UNA LINGUA MERAVIGLIOSA

marianobellopede-prog2

SUITE di/a/da/in/con /su/per/tra/fra LUCIO DALLA con FRANCESCA COLAPIETRO alla voce . Pastische drammaturgico di Carmine Borrino.

Si tratta di un concerto/suite interamente dedicato a LUCIO DALLA , concepito sotto forma di suite, dove vengono proposte più di 30 canzoni del cantautore bolognese, non per forza da capo a coda, ma anzi, poste una dentro l’altra, sotto forma di suite, in modo tale da formare una piccola drammaturgia, una storia d’amore cantata e raccontata attraverso le canzoni di lucio dalla.

Spettacolo concepito principalmente per spazi teatrali ma adatto anche per rassegne e festival musicali.

 

CONTRAPPUNTI DI SCENA

contrappunti-di-scena

In duo con NICOLA RANDO al sax è un percorso incentrato su brani tratti da musiche di scena di spettacoli di teatro musicale del Novecento (da Kurt Weill a Nicola Piovani, da Roberto De Simone a Trovajoli) tutti riproposti in chiave jazzistica.

 

PIANO SOLO

marianobellopede-pianosolo

Nei concerti in piano solo spazia da composizioni proprie a brani di Egberto Gismonti, da proprie rielaborazioni di famosi standars jazz ai cosiddetti “new standars” (ovvero brani del repertorio pop e leggero riarrangiati in chiave jazzistica).

 

VIAGGIOINDUO

viaggioinduo

In duo con il flautista Carmine Marigliano propone principalmente inediti dal sapore mediterraneo e sudamericano. Il connubio col flauto conferisce un sapore particolarmente originale , diverso dai classici duo jazzistici che si è abituati a sentire.

Comments are closed.